I delitti di uno scrittore imperfetto

"I delitti di uno scrittore imperfetto" è un romanzo giallo pulp (o quasi) dello scrittore danese Mikkel Birkegaard che racconta di uno scrittore danese, Frank Føns, che scrive romanzi gialli pulp.

Interessante ma non nuova architettura romanzesca che, indiscutibilmente, attrae e avvince il lettore. Che il romanzo piaccia o non piaccia è impossibile non leggerlo tutto di un fiato alla ricerca del colpevole, del finale, della spiegazione.

La trama è in fondo relativamente semplice. Come già detto, il protagonista è uno scrittore di thriller molto cruenti, violenti, pieni di spiegazioni dettagliate e maniacali dei delitti. Qualcuno (ma chi?) comincia a riprodurre nella realtà gli omicidi immaginati dallo scrittore. Qualcuno (ma chi?) non solo riproduce i delitti dei suoi romanzi ma lo fa colpendo vittime sempre più vicine allo scrittore. Qualcuno (ma chi?), a scanso di equivoci, gli fa avere una copia del romanzo da cui è stata tratta l'ispirazione per l'assassinio.

Questo qualcuno, non è certo opportuno spiegare chi sia, sembra essere prima uno poi l'altro dei vari personaggi presenti nel libro. In questo, Mikkel Birkegaard, è davvero un maestro. L'attenzione del lettore resta sempre sveglia ed anzi si esaspera con l'andare avanti del romanzo. Chi sarà il colpevole? Quando sembra che si sia individuato il colpevole qualcosa sembra scagioanrlo magari per poi rimetterlo in lista dopo poche pagine.

Per capirlo bisogna arrivare fino all'ultima pagina ed in questo "I delitti di uno scrittore imperfetto" è veramente un romanzo notevole. Personalmente però non ho apprezzato moltissimo le parti più violente. Devo ammettere che, trattandosi di un libro su di uno scrittore di romanzi pieni di delitti efferati, le descrizioni stesse erano probabilmente indispensabili. Certo che è un'escalation, un progressivo crescere della violenza dei delitti e dei dettagli raccontati. D'altrocanto anche questo era probabilmente indispensabile per mantenere altissima la tensione e, soprattutto, spiegare gli aspetti psicologici del protagonista che immagina, scrive e descrive crimini terribilmente violenti ma che conduce, almeno in parte di essa, una normale vita in famiglia, che accudisce le figlie e cerca semplicemente di mettere insieme un buon romanzo vendibile.

Pubblicata su Ciao.it:17/09/10
Pubblicata su Libri e Libretti:12/12/10

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails