Utili consigli per il buon investigatore

Utili consigli per il buon investigatore - Alexander McCall Smith
In "Utili consigli per il buon investigatore" non ci sono veri e propri consigli per un investigatore, buono o cattivo che sia, ma c'è la consueta amabilità della signora Precious Ramotswe, capo della Ladies' Detective Agency N. 1 del Botswana.

In "Utili consigli per il buon investigatore" non ci sono nemmeno delitti o violenze ma piccole indagini su crisi matrimoniali, ricerche di persone che devono ricevere un'inaspettata eredità.
In "Utili consigli per il buon investigatore" non ci sono drammi e, quando ci sono, sono raccontati dolcemente e sempre da un punto di vista molto particolare.

In "Utili consigli per il buon investigatore" ci sono tensioni aziendali risolte sempre dopo un'attenta riflessione. Come poter dimenticare il problema dell'ufficio relativo all'utilizzo delle teiere? Continuare ad usare quella grande, come consuetudine, per il te rosso bevuto solo dalla signora Ramotsw oppure dare una svolta e razionalizzare l'uso delle teiere in ufficio - come suggerito dalla preziosa assistente Grace Makutsi - riservando quella grande ai visitatori che ne consumano assai di più e lasciare alla titolare quella piccola?

In "Utili consigli per il buon investigatore" Precious Ramotswe e la sua assitente Grace Makutsi vanno in missione lontano da Bogorone, nel profondo e selvaggio nord del Botswana, con il rischio di incontrare coccodrilli e leoni e forse li incontrano ma la responsabile della Ladies' Detective Agency N. 1 sa gestire, seppur con un po' di preoccupazione ma anche un pizzico di humor, anche queste situazioni.

Concludendo si puo' dire che, ancora una volta, Alexander McCall Smith ci presenta un libro piacevole e leggero ma non privo di qualche riflessione. Un libro che ti mette in pace con il mondo, che si fa leggere con tranquillità, che ti strappa qualche sorriso, che non ti annoia ma nemmeno ti angoscia.

Pubblicata su Ciao.it: 06/08/12
Pubblicata su Libri e Libretti: 30/11/12

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails